Posizioni

Scritto da F. Bertoglio

Il 16 Lug 2013

La morale non è altro che un problema di posizione, vale a dire di relazione e postura. In altre parole l’imperativo kantiano scritto non soltanto nella ragione in quanto principio, bensì tradotto in quel principio che è il nostro corpo; fisico, familiare e sociale. Per esso, in questo momento storico, può valere la massima: «Non chiedere quello che il tuo Paese può fare per te, chiediti cosa tu puoi fare per il tuo Paese» (J. F. K.). Purché quel “tu” sia davvero un “io voglio”, non importa quale sia l’esito della nostra azione, bensì solo il contributo autentico che essa apporta al corpo sociale. Il resto è solo rumore.

Ti potrebbero piacere anche…

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.